Cosa visitare a Monopoli e dintorni

Monopoli vi conquisterà con le sue calette trasparenti e il suo centro storico da cartolina, ma anche nelle vicinanze della città, i luoghi non risultano essere di minore bellezza, così abbiamo pensato di scegliere per voi alcuni posti che proprio non potete perdervi e che si trovano, al massimo, a 40 km dalla “città unica”, come già è indicato nel nome (Monos-polis), di origine greca.

grotte-di-castellana

Grotte di Castellana

Le Grotte di Castellana sono delle cavità sotterranee di origine carsica di notevole bellezza e interesse turistico. Si trovano nel comune di Castellana-Grotta a 15 km da Monopoli. Le grotte raggiungono una profondità di 122 metri dalla superficie, mentre la temperatura degli ambienti interni si aggira intorno ai 16 gradi. Dal giorno dell’apertura le Grotte sono state visitate da circa 15 milioni di persone, la visita si snoda lungo 3 km e apre la visuale ad uno scenario suggestivo e stupefacente: fossili, stalattiti e stalagmiti offrono un’esperienza meravigliosa a grandi e piccini.

Ostuni

Ostuni si trova a circa 40 km da Monopoli ed è un vero e proprio gioiellino, è chiamata la città bianca poiché un tempo il centro storico era interamente dipinto con calce bianca, ora invece lo è solo in parte. Il centro turistico è molto rinomato, ma anche il mare è stupendo ed ha ricevuto sia la bandiera Blu dal 1994 al 2015, che le cinque vele di Legambiente, per la qualità dei servizi offerti, poi nel 2005 il comune è stato riconosciuto come località turistica. Se per caso vi troverete da queste parti, in Agosto, potrete partecipare sia alla Sagra dei Vecchi Tempi, una rassegna di mestieri ormai scomparsi, riproposti da artigiani bravissimi, che alla Festa del Patrono, con la spettacolare cavalcata di Sant’Oronzo, una processione con cavalli e cavalieri.

Scavi Di Egnazia

Assolutamente da non perdere sono gli scavi archeologici presenti nella carinissima cittadina di Egnazia, a poco più di 10 km da Monopoli. Il luogo è talmente tanto bello che viene anche chiamato la “Pompei del Salento” e non è un caso, poiché il parco archeologico è il secondo in ordine di importanza, dopo quello di Pompei. Potrete ammirare una parte della robusta cinta muraria, alcune tombe preromane, il foro pavimentato, circondato da un portico di ordine dorico, che conserva i resti di una tribuna oratoria e di una base onoraria e poi l’anfiteatro, il criptoportico, ovvero un quadriportico sotterraneo, scavato in parte nella roccia e molte altre meraviglie che raccontano una storia scolpita nella pietra.

Polignano a Mare

Polignano a Mare dista circa 10 km da Monopoli, di questa città sono famose soprattutto le grotte scavate dalle intemperie e dal mare, che sono uno spettacolo naturale al quale è difficile rinunciare. Molto carino da visitare è anche il centro di Polignano, con la sua Abbazia di San Vito (patrono della città) e l’antica Piazza dell’Orologio, oggi Piazza Vittorio Emanuele II, il cui orologio si regola ancora a mano mediante delle funi.

Locorotondo

Si trova a circa 25 km da Monopoli, il nome Locorotondo richiama la caratteristica forma del centro storico fatto di piccole case bianche disposte su anelli concentrici. La cittadina è famosa per i suoi buonissimi vini DOC e per la bellezza della posizione in cui si trova. È posto infatti, su di una collina, dalla quale si può dominare con lo sguardo tutta la Valle D’Itria. Merita, senza alcun dubbio una visita, non fosse altro che per il centro storico intimo, caratteristico e sempre fiorito.

Alberobello

Questo meraviglioso paese dista appena 20 km da Monopoli ed è conosciuto ovunque per le caratteristiche abitazioni chiamate “trulli” e dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1996. Il Trullo più grande di Alberobello si chiama Trullo Sovrano ed è stato adibito a museo è quindi, possibile visitarne l’interno. D’estate, poi, il trullo ospita delle serate speciali, si può infatti, assistere a concerti jazz, manifestazioni teatrali, serate di poesia e cultura.

Conversano

Dista circa 20 Km dalla città di Monopoli ed è un paese molto caratteristico e ricco di storia. Tra le bellezze del centro storico, che risulta essere piuttosto vivo e dinamico, c’è la Cattedrale costruita sui resti di un antico tempio paleocristiano, tra la fine dell’XI secolo e gli inizi del XII secolo D.C. e dedicata a Santa Maria Assunta. C’è poi il meraviglioso castello che fu costruito dai Normanni a scopo difensivo e che, intorno al XVII secolo, divenne dimora dei Conti Acquaviva e fu trasformato poi, in uno sfarzoso alloggio signorile.

Zoosafari Fantasilandia

A poco più di 15 km da Monopoli c’è, poi, un posto che incanterà i più piccini, ma divertirà anche i grandi che li accompagneranno. Lo Zoosafari è il primo parco faunistico in Italia e, in Europa, è uno dei più grandi, per quanto riguarda il numero di specie presenti. Sono circa 1700 infatti, gli esemplari presenti. Il parco fu aperto nel 1973 e ha origine da un’antica masseria. È possibile effettuare dei percorsi con l’auto, che vi permetteranno di esplorare tutto il parco e vedere animali splendidi…i bimbi rimarranno a bocca aperta! Il biglietto costa 22 euro; per i bambini al di sotto dei 4 anni e al di sotto del metro di altezza, l’ingresso è gratuito, mentre per i bambini dai 4 ai 10 anni costa 19,50 euro.